Meditazione spirituale del mattino della XVIII Domenica del Tempo Ordinario – 5 agosto 2018

Ringraziamo sempre il Signore Gesù per quello che ci dà. Mai far passare che tutto ci è dovuto. Ognuno ha molto da ringraziare iniziando dal dire “grazie Signore per lo scampato pericolo”. Questo è essere riconoscente per chi sa di cosa è stato capace Dio. Noi tutti abbiamo il dovere di riconoscere che Dio è il nostro vero bene e tutto dipende sempre dalla sua volontà. Lui fa passare vicino a noi il bene, ma lascia anche che passi il male, noi non dobbiamo fare altro che decidere cosa far entrare nel nostro cuore. La scelta di continuare a vivere per Lui si trova dovunque ci troviamo.

Piccolo pensiero Mariano.

“Cari figli amatissimi, la vostra gioia la troverete nel mio cuore, nulla può nascere di bello se nel cuore non c’è il bene proveniente dal Cielo. Siate favorevoli a Dio Padre. Lui vi ha donato me e mio figlio per vivere tra il bene e il male. Non siate spregevoli, ma amatevi con semplicità di cuore. Il futuro del domani sta’ in quello che farai oggi per ogni giorno. Vivere di pace non sia una cosa strana ma serva a far capire da quale parte stai. Gesù vi ama”.

Buona domenica a voi tutti fedeli cristiani. Vi benedico.

Diacono don Emilio Cioffi, “il randagio” di Dio. Amen.

Precedente Pensiero spirituale del mattino di sabato 4 agosto 2018 Successivo Pensiero del mattino di lunedì 6 agosto 2018

Lascia un commento


*