Pensiero del mattino di lunedi 12 febbraio 2018

Quanta gente che incontriamo sul nostro cammino e diciamo a noi stessi “questo non è bravo”. Quante volte abbiamo avuto a che fare con gente che ha promesso e non ha mantenuto la parola data, lasciandoci a noi stessi… giustamente diremo “questo non è bravo”. Chi sono queste persone dette i “non bravi” che vogliono farti loro schiavo con una dolce “lavata di faccia”. In ogni categoria di persone troviamo “i non bravi” a volte si nascondono dietro al ruolo che rivestono; per non fare piaceri a volte riescono perfino a convincerti che sei tu che non hai capito, sei tu che sbagli; a volte se ne incontrano così tanti che ci lasciano senza respiro… Si incontrano tanti “volponi”, perciò non crediamo nelle illusioni che vendono come caramelle al miele. Loro sanno bene che per noi “miseri mortali” ce n’è sempre “una nuova” ogni giorno!… Le croci che noi, amici, per amore verso Dio portiamo. La differenza viene fuori dal fatto che loro non sono bravi, ma noi invece siamo capaci di accettare la loro “diversità”. Buona giornata amici, vi voglio bene. Vi benedico,.

diacono don Emilio Cioffi “l’imputato” di Dio. Amen.

Precedente Meditazione spirituale della Sesta Domenica del Tempo Ordinario - 11 febbraio 2018 - Madonna di Lourdes Successivo Pensiero del mattino di martedi 13 febbraio 2018

Lascia un commento


*