Pensiero del mattino di lunedì 2 luglio 2018 – Madonna delle Grazie

Coraggio…

Cerchiamo di vivere in grazia di Dio anche oggi. Se ieri non abbiamo passato una giornata tranquilla per qualche motivo di forte contraddizione, non è detto che non potremo essere sereni oggi! A volte è necessario comprendere che cosa significa avere fede ed essere pazienti per non cadere nella fossa della infelicità. Speriamo sempre nel meglio, non soffermiamoci sulle cose vecchie. Il passato non ci deve ostacolare non ci appartiene più. É possibile avere un futuro fiorente, se abbiamo Fede, se non ci abbandoniamo alle delusioni ed ai rancori, ma soprattutto se non restiamo ad aspettare la vendetta …sono tutte cose che ci possono distruggere il futuro. Lasciamo che tutto passi. Le storie di ieri non servono a fare benzina per il nostro motore, quello che conta, da questo momento in poi, è avere fede! “Fede” significa fidarsi di ciò che Gesù, Maria e lo Spirito Santo hanno preparato per noi in questa nuova giornata. Solo così le benedizioni di Dio Padre scenderanno abbondantemente sopra ciascuno noi.
Buona giornata, amici, si vive meglio se pensiamo al futuro! Vi benedico.  

Diacono don Emilio Cioffi, “la pala eolica” di Dio. Amen.

Precedente Meditazione spirituale della XIII Domenica del Tempo Ordinario - 1 luglio 2018 Successivo Pensiero del mattino di mercoledì 4 di luglio 2018.

Lascia un commento


*