Pensiero del mattino di lunedì 6 agosto 2018

Festa di Gesù Salvatore del mondo – Auguri a chi oggi festeggia l’onomastico.

Non ho più bisogno…

Nelle difficoltà si cerca aiuto e si ha bisogno di Dio, ma in molti questo tipo di bisogno viene assopito perché ci sono tante risorse e sempre a nostra disposizione. Figuriamoci come si può avere bisogno di Dio se c’è di tutto in ogni angolo, come per esempio nei centri commerciali; il divertimento a portata di mano, poi la TV, internet e così via. Diciamolo chiaro e forte: sembra che Dio non serva più, perché le cose che ci offre il mondo sono veloci e subito disponibili …Il mondo è qui, a portata di mano, Dio bisognerebbe cercarlo… Però, amici, non possiamo non pensare al nostro futuro, alla promessa fatta da “Gesù Salvatore del mondo” e cioè all’eternità, che si conquista con il cercare Dio, ricordandoci sempre che tutto proviene dalla Terra e la Terra, con tutto il suo benessere, lo ha creato Dio. Buongiorno, amici, cerchiamo di comprendere il linguaggio di Dio.

Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, il “passpartout” di Dio. Amen.

Precedente Meditazione spirituale del mattino della XVIII Domenica del Tempo Ordinario - 5 agosto 2018 Successivo Pensiero del mattino di martedi 7 agosto 2018

Lascia un commento


*