Pensiero del mattino di lunedì 9 aprile 2018. Festa della Annunciazione.

Chi ce lo fa fare?!!! Ci stiamo dando da fare per cercare di non essere ripetitivi? Ieri è passato ed è inutile continuare a parlare delle cose di ieri che non devono condizionarci! Per questo il nostro Buon Dio ha creato i giorni della settimana, proprio per dare spiragli nuovi e buona vita ad ogni giornata e non vivere solo di cose passate, magari sbagliate. Impariamo a dimenticare più velocemente per vivere nella tranquillità. Quante cose belle ci perdiamo per non dimenticare le offese o i cattivi atteggiamenti ingiustamente subiti! Noi che vogliamo vivere la nostra tranquillità dobbiamo fare solo una cosa: pregare per questi ostinati e guardare avanti fissando la croce del Cristo Risorto! Prima o poi anche chi è brutto dentro diventerà bello se si convertirà. Buona giornata a tutti, vi ricordo che se vogliamo essere belli è necessario sorridere di più. Vi benedico.

Diacono don Emilio Cioffi, “il barbiere” di Dio. Amen.

Precedente Meditazione della Seconda Domenica di Pasqua - 8 Aprile 2018 - giorno della Misericordia. Successivo Pensiero del mattino di martedi 10 aprile 2018.

Lascia un commento


*