Pensiero del mattino di martedi 29 maggio 2018

Prepariamoci alle cose più semplici e riconoscibili anche solo con uno sguardo, in modo che quando c’è la difficoltà sappiamo come fare. Troppe volte l’uomo malvagio vuole far credere all’uomo semplice che lui è la strada giusta, la strada per far uscire da difficoltà e guerre i popoli sempre più poveri. Impariamo a non fidarci più di queste persone maldestre che credono che il mondo gli appartenga. Come sappiamo, amici, la terra è un dono di Dio, dato all’uomo per farlo stare bene e per farla fiorire di benessere per tutti. Amici, non possiamo più usare il buonismo con certi personaggi negativi, ci mettono l’uno contro l’altro, ma allora la nostra libertà di espressione, la libertà di scegliere, la libertà di agire, che fine hanno fatto? Tutto è in pericolo e solo Dio può metterci la mano, affinché questi uomini potenti trasformino il loro potere in servizio verso tutti, senza fare distinzioni. Buongiorno, amici, Vi auguro che possiate sempre scegliere da “popolo sovrano”.
Vi benedico.

Diacono don Emilio Cioffi, “il casellante” di Dio. Amen.

Se ti va di portare a termine il mese di maggio con me, – 29 ^ giorno. Collegati alle ore 8:00 sul sito www.lalucechecercavi.net per recitare il Santo Rosario, in diretta streaming, dedicato a tutti quelli in difficoltà economica. cell. 3898893324

Precedente Pensiero del mattino di lunedi 28 maggio 2018 Successivo Pensiero del mattino 30 maggio 2018.

Lascia un commento


*