Pensiero del mattino di mercoledi 9 maggio 2018

Parlane sempre…
Bisogna evitare di chiudersi in se stessi. Bisogna evitare di sentirsi isolati dal mondo, perché potremmo essere già morti senza saperlo! Non permettiamo a noi stessi di essere diversi dal resto delle persone, chi lo fa non vive bene, si estranea creandosi un mondo a sè. Dio ha creato l’uomo dandogli una bocca per parlare e per comunicare; gli occhi per guardare e vedere; l’udito per ascoltare per capire. Isolarsi è camminare su strade senza uscita. È necessario comunicare con il luogo dove ci troviamo anche se ciò che esprimiamo non è condiviso. Se si vive nel proprio “io” non ci si confronta con nessuno e si odierà ciò che si ha intorno perché tutto sarà fastidioso. Proviamo ad essere Angeli per gli altri. Sia la nostra vita come un pellegrinaggio: la gioia diventi per tutti la destinazione del percorso! Buongiorno amici, siete i passeggeri che portano amore! Vi benedico.

Diacono don Emilio Cioffi, “il viandante” di Dio. Amen.

Precedente Pensiero del mattino di martedi 8 maggio 2018 Successivo Pensiero del mattino di giovedi 10 maggio 2018

Lascia un commento


*