Meditazione spirituale di domenica 13 maggio 2018 – Ascensione di nostro Signore Gesù Cristo al cielo

Le opportunità per fare del bene non ci mancano, anche in questo momento è possibile farne! Il primo bene lo dobbiamo fare a noi stessi alzando gli occhi al cielo ed affidandoci completamente al Signore, è un modo semplice per raggiungere il bene; poi esistono tanti modi di poter far del bene e tutti li conosciamo, basta desiderarlo. Oggi la chiesa celebra la solennità dell'”Ascensione del Figlio di Dio al Cielo”; insieme a lui e con lui ci siamo anche noi: attraverso di lui conosceremo il Padre, il Dio Altissimo, il nostro Creatore! È importante, perciò amici, raggiungere il Bene Supremo e questo possiamo farlo attraverso i gradini che costruiamo ogni giorno facendo del bene. Senza paura investiamo non solo in cose materiali, ma anche in quelle spirituali!

Piccolo pensiero Mariano

“Figli miei la vita è un soffio, senza il “sì” di mio Figlio ognuno non avrà più la luce che indica la strada verso la Verità. Siate Benedetti, figli miei, tutti siate benedetti, buoni e cattivi, intelligenti e meno intelligenti, tutti siete benedetti, figli miei! Figli prepotenti o umili siate sempre benedetti dal mio sguardo! Superbi e indifferenti siate benedetti! Io sono la mamma vostra, colei che ha generato il Figlio di Dio! Siate Benedetti ora e per sempre!”.

Buongiorno amici, cerchiamo di essere seri con le cose di Dio, evitiamo di essere disturbatori della pace. Vi benedico.

diacono don Emilio Cioffi, “che si sottomette a Dio in tutto ciò che Lui ha deciso per me”. Amen.

Precedente Pensiero del mattino di sabato 12 maggio 2018 Successivo Pensiero del mattino di lunedi 14 maggio 2018

Lascia un commento


*