Pensiero del mattino di martedi 5 giugno 2018

Ottima soluzione Ciò che possiamo garantire alle persone agitate è la nostra preghiera! La preghiera migliora la qualità della vita ed è lo strumento per non superare il limite della sopportazione. È necessario che tutti noi abbiamo sempre il coraggio di fare il meno male possibile. E’ inutile che ci agitiamo o pensiamo di risolvere i problemi litigando, servirà a poco, invece con la preghiera e la riflessione eviteremo di essere presi come persone disturbate e disturbatrici. Pregare non vuol dire usare la “preghiera parolaia”, cioè di tante lunghissime parole, ma anche adesso con una semplice invocazione che viene dal cuore ci sentiremo alleviati e tutto passerà. La serenità si conquista con la pazienza, soluzione dell’uomo intelligente. Buongiorno, amici, vi auguro una bellissima giornata di pazienza! Vi benedico.

diacono don Emilio Cioffi, “il seminatore di pazienza” di Dio. Amen.

Precedente Pensiero del mattino di lunedi 4 giugno 2018 Successivo Pensiero del mattinodi mercoledi 6 giugno 2018

Lascia un commento


*