Pensiero del mattino di venerdi 9 febbraio 2018

Fortunato è chi ha Dio nel cuore! Chi Dio ha, paura non avrà. Dio è grande e misericordioso lento all’ira e immenso nel suo amore. Non ci tratta come suoi sudditi, ma ci serve e ci ricompensa secondo il nostro comportamento. Non rinuncia alle sue creature e con pazienza ci calma e ci rasserena. Non serba rancore, ma ci aspetta sempre col suo perdono. Dio non si vendica, ma agisce con misericordia verso i suoi nemici. Che cosa straordinaria che è Dio! Basterebbe desiderare una minima parte delle sue qualità e saremmo in un mondo magnifico dove tutti sarebbero più onesti, buoni e giusti. Purtroppo, per molti, Dio non esiste e questo porta tristezza nel cuore di chi Dio ha. Ancor peggio vedere la stessa mancanza nel cuore dei piccoli, che rispecchiano il luogo dove vivono. Famiglie intere che lottano per non far entrare Dio nelle loro case. Una guerra spirituale che porta conseguenze distruttive. Litigi divisioni, violenza e imbrogli all’ordine della vita… Cosa sarà di noi tutti domani? Il risultato è il frutto di quello che stiamo seminando! Morte e vita si combatteranno: “morte all’empio, vita ai buoni!” L’eternità è la risposta per ognuno. Buongiorno amici, “siate buoni, se potete”, vi benedico.

diacono don Emilio Cioffi, il “disturbatore” di Dio. Amen.

Precedente Pensiero del mattino di giovedi 8 febbraio 2018. Successivo Pensiero del mattino di sabato 10 febbraio 2018

Lascia un commento


*